Catalogo 2015 degli agrofarmaci Agriphar Italia

agrofarmaci
Cinque agrofarmaci di gruppo e quattro in co-distribuzione. La società dal 2016 prenderà la nuova denominazione Arysta Lifescience

Nel 2015 Agriphar Italia (che dal 2016 diventerà Arysta Lifescience) ha arricchito il catalogo con nuove proposte tecniche per il settore agricolo professionale, comprendente fungicidi, insetticidi, acaricidi ed erbicidi: cinque nuovi agrofarmaci di gruppo (Dimix, Enviromite 480 SC, Folder 80 WG, Spirox, Silwet Sprintex) e quattro in co-distribuzione (Ermes Duo, Koleos 69, Micozeb 75 WG, Varadero 400 SC).

Agrofarmaci di gruppo

Dimix, a base di dimetomorf puro 43,8 g (= 500 g/L), formulato in sospensione concentrata e classificato Xn-N, è un antiperonosporico attivo contro la peronospora della vite e la peronospora della patata. Sulla vite può essere utilizzato in miscela o con formulati a base di folpet, con 340 ml/ha, oppure con formulati a base di mancozeb, con 300 ml/ha; i trattamenti vanno effettuati ogni 10 giorni, da infiorescenze visibili fino a pre-chiusura grappolo; l’intervallo di sicurezza è di 28 giorni, perciò è necessario sospendere i trattamenti 28 giorni prima della vendemmia. Invece sulla patata va utilizzato, con 300-360 ml/ha, in miscela con formulati a base di mancozeb, ogni 7 giorni, a partire dalla prima foglia; l’intervallo di sicurezza è di 7 giorni. Le concentrazioni indicate si riferiscono a trattamenti effettuati con un volume di 1.000 l/ha su vite e di 400 l/ha su patata. In caso di trattamenti a volume ridotto, occorre adeguare le concentrazioni per mantenere costante la dose per ettaro. Dimix non va applicato più di cinque volte nel corso dell’anno. Dimix viene commercializzato in flacone da un litro.

L’articolo completo è pubblicato su Agricommercio e Garden center n. 10/2015

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome