Confusione sessuale, le tecnologie di Suterra

Suterra
Diffusore Suterra per confusione sessuale su uva da tavola.
Diffusori per il controllo di Planococcus ficus su vite, Puffer® LB contro lepidotteri dannosi come Lobesia botrana

La confusione sessuale è una tecnica che ha l’obiettivo di impedire agli insetti di accoppiarsi, prevenendo i danni causati dalle generazioni seguenti. Obiettivo che si raggiunge immettendo nell’area da proteggere una quantità di feromone molto più elevata rispetto a quella prodotta naturalmente dagli insetti per l’intero periodo del volo degli adulti, attraverso particolari formulazioni e dispositivi. Suterra, da tempo attiva nello sviluppo della tecnologia della confusione sessuale, presenta sul mercato diffusori per il controllo della cocciniglia cotonosa della vite (Planococcus ficus) e Puffer® LB, dispositivo per il controllo di lepidotteri dannosi come la tignoletta della vite (Lobesia botrana).

Diffusori per “confusione”

Negli ultimi sei anni Suterra ha condotto, in Italia, Usa, Sud Africa, Spagna, Israele e Grecia, diverse sperimentazioni di campo con l’impiego della confusione sessuale per il controllo della cocciniglia cotonosa della vite (Planococcus ficus), ottenendo eccellenti risultati.

Questa tecnica, una novità nel panorama dei possibili mezzi per il contenimento del temibile fitofago, viene attualmente impiegata a tal fine su alcune migliaia di ettari nel mondo. In Europa e in Italia è invece ancora in fase di valutazione; tuttavia in Italia si è dimostrata valida in esperienze triennali condotte con 14 diverse prove in varie regioni (fra le quali 11 in Puglia su altrettante aziende).

Nelle prove sono stati utilizzati 620 diffusori a ettaro, contenenti la sostanza attiva Lavandulyl senecionate, con una durata minima di erogazione di 150 giorni. Il dispenser è costituito da una busta con gancio di facile applicazione: il sistema a membrana permette un rilascio immediato e costante nel tempo del feromone; la dose di rilascio è regolata dal tipo di membrana e dal diametro di apertura. Il metodo va applicato rispettando le regole previste per la confusione sessuale e i risultati vanno riscontrati dopo due-tre anni di applicazione, eventualmente integrando tale metodo con interventi di soccorso nei casi più gravi. La presenza della copertura con teli plastici sembra consentire un maggiore controllo. ...

 

Visualizza l'articolo completo pubblicato sulla rivista Agricommrcio e garden center n. 10/2015

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome