Ilsa, nuovo marchio per una “Evoluzione Verde”

Il vecchio pay-off viene sostituito dal nuovo “The green evolution”. E i dati di bilancio registrano nel 2014 un aumento del fatturato

Ilsa si presenta con un nuovo marchio a testimoniare la sua evoluzione verso biotecnologie ancora più evolute. Dall’estrazione di molecole vegetali purissime, utilizzando tecnologie mutuate dal settore farmaceutico e alimentare, fino all’imminente raddoppio dei nuovi impianti di produzione di liquidi, ecco le ultime tappe di un percorso che ha spinto l’azienda a darsi una nuova veste e a dismettere lo slogan “Agrotecnologie”, dopo due decenni di utilizzo. Il vecchio pay-off viene sostituito dal nuovo “The green evolution”. I nuovi prodotti vegetali permettono oggi all’azienda di estendere il business ai settori della nutraceutica e della cosmesi, necessario quindi esprimere la nuova filosofia aziendale con un pay-off che non si limiti a evocare il solo settore agricolo.

È ormai prossima la realizzazione dei nuovi impianti di estrazione e di idrolisi enzimatica dedicati esclusivamente alle linee vegetali. Le nuove linee produttive permetteranno ad Ilsa di differenziare il business e di incrementare la produzione di biostimolanti e prodotti ad azione specifica. La nuova linea di prodotti di origine vegetale sarà denominata Viridem. Le nuove tecnologie permettono di estrarre da diverse fonti vegetali (per esempio le fabaceae) molecole che, mantenute integre, sono in grado di fortificare le colture e aumentare la loro resistenza allo stress.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome