Home Agricommercio e Garden Center: la rivista

Agricommercio e Garden Center: la rivista

Descrizione. Agricommercio e Garden Center è il periodico dedicato alle problematiche del commercio nel settore agricolo il cui obiettivo è migliorare produttività, efficienza e qualità del servizio e dell’offerta delle imprese agricole commerciali. Inviata a commercianti privati, consorzi agrari, cooperative e garden center, presenta le novità commerciali mettendone in luce punti di forza che possono divenire argomenti di vendita. Completano la rivista una serie di informazioni su petfood e prodotti “home”.

Contenuti. Marketing: come comunicare specificità e plus dei prodotti migliorando la resa nel punto vendita. Schede di prodotto: tutte le novità dei settori fitofarmaci, fertilizzanti, diserbanti e sementi che semplificano e migliorano il lavoro agricolo. Novità di prodotto: tutto ciò che di nuovo ed utile offre il panorama agrocommerciale. L’intervista: In ogni numero l’andamento del settore attraverso l’esperienza diretta di uno dei suoi protagonisti. Normativa e fisco: Leggi, regolamenti, sanzioni. Tutti i riferimenti per il settore.

Target e diffusione. Rivendite agrarie (45%), Consorzi agrari (20%), Garden Center (18%), Cooperative agricole (15%), Pet shop (2%).   Agricommercio è diffuso in abbonamento postale a pagamento ed è disponibile anche in versione digitale sfogliabile: il servizio è gratuito per gli abbonati iscritti che ricevono una e-mail ad ogni uscita.

Periodicità bimestrale, Area Agricoltura, Numeri 8
ISSN 1721-7679

Leggi alcuni articoli online

animali da compagnia portale

Un portale tutto dedicato agli animali da compagnia

È stato presentato recentemente a Milano, nella cornice di Palazzo Marino, animalidacompagnia.it, la piattaforma digitale per i proprietari di pet
agrofarmaci bio

Fungicidi bio per piante e fiori

Cresce l’armata degli anticrittogamici “naturali” dedicati agli hobbisti
gian marco centinaio

Centinaio: «Semplificazione, tutela del reddito e accesso al credito»

In un faccia a faccia con il Commissario Phil Hogan, il neo ministro dell'agricoltura Gian Marco Centinaio ribadisce le priorità italiane nel negoziato sulla riforma della Pac. «L'Italia è contributore netto al bilancio comunitario: occorre salvaguardare gli incentivi alla competitività delle nostre aziende e dare risposte alla difficoltà di settori come il riso e lo zucchero». Sul fronte alleanze si valuta la possibilità di aderire al gruppo dei sei guidato dalla Francia
fatturazione elettronica

Fatturazione elettronica, le aziende agricole non sono pronte

Secondo Lodovico Giustiniani (Confagricoltura Veneto): «Il settore non è pronto per l'obbligo di fatturazione elettronica per l'acquisto dei carburanti che scatta a inizio luglio»

Sfoglia anteprima
css.php