Gruppo Manara, in mostra frumento, orzo e triticale

manara
L'evento del campo vetrina è per il Gruppo Manara un modo innovativo per presentare il suo catalogo e la sua varietà.
A Villa Bartolomea (Vr), il 26 maggio scorso in un grande campo vetrina sono state mostrate tutte le varietà in catalogo proposte dal Gruppo Manara

L’agricoltura in mostra. Gruppo Manara, l’azienda veronese leader nella commercializzazione di cereali e prodotti per l’agricoltura, ha pensato quest’anno di mettere in vetrina le maggiori specie di cereali a paglia diffuse sul mercato con un grande campo dimostrativo a Villa Bartolomea (Vr). Il 26 maggio scorso l’evento di presentazione di una delle più importanti vetrine dedicata a grano, orzo e triticale.

«Secondo gli esperti si tratta di uno dei più grandi campi dedicati ai cereali a paglia realizzati negli ultimi anni e che soprattutto ha il privilegio di mettere in mostra la più vasta gamma di cereali» ha commentato Fabio Manara, presidente di Gruppo Manara assieme al fratello Luciano.

Una manifestazione pensata come una piccola fiera dedicata ai cereali a paglia, un’anteprima del catalogo 2015 che conterrà almeno 56 varietà tra grano tenero, duro, orzo e triticale.

«L’evento del campo vetrina è per Gruppo Manara un modo innovativo per presentare il suo catalogo e le sue varietà, per rispondere alla necessità di toccare con mano le produzioni di grano presentate per la prossima campagna autunnale 2015» ha spiegato Luciano Manara. Un importante lavoro nei campi partito ai primi di novembre con la semina, quando il gruppo veronese ha deciso che il suo campo vetrina avrebbe raccolto 35 varietà di cereali a paglia tra grano tenero, duro, orzo e triticale.

«Quando abbiamo progettato il campo lo abbiamo studiato come un grande evento per mettere in mostra le novità sementiere che saranno leader di produzione nei prossimi anni, i nuovi ritrovati della genetica in grado di fornire produzioni di qualità senza rinunciare alla quantità e le sementi pensate per valorizzare le filiere agricole» ha sottolineato Enrico Caucchioli, responsabile della divisione sementi di Gruppo Manara.

Le principali novità

Tra le novità in campo infatti spiccano i grani duri Syngenta, come Obelix e Odisseo, alcuni di questi in esclusiva Manara Sementi come il Babylone, con la nuova tecnologia genetica per la resistenza alla fusariosi e le due varietà regine del grano tenero: Solehio e Basmati in testa alle classifiche nazionali da almeno 5 anni.

Attenzione particolare infine per quelle varietà apprezzate soprattutto dalle filiere molitorie con i grani rossi, biscottieri, panificabili, panificabili superiori e di forza tra i quali spicca la varietà Artdecò. Una vetrina con le migliori varietà disponibili a catalogo prodotte dai più importanti costitutori di nuova genetica, con maggiore resistenza alle malattie e all’allettamento ma senza dimenticare produzioni abbondanti e sane. Varietà che faranno parlare di se in futuro.

Dalla mattina, fino al primo pomeriggio, si sono alternati circa 200 visitatori tra rivenditori, agricoltori e tecnici che hanno potuto ammirare una delle più grandi vetrine varietali accompagnate dai tecnici di Gruppo Manara e che hanno incontrato di persona i tecnici delle più importanti aziende chimiche e sementiere che hanno partecipato all’allestimento del campo.

 

IL GRUPPO MANARA

Manara è un’azienda leader nel settore della cerealicoltura in Italia, prima in Italia per la commercializzazione di grano tenero, duro, orzo e triticale.

Nata nel 1963 con la società Sementi Elette Verona (SEV) oggi la divisione sementi di Gruppo Manara copre all’incirca il 22% delle quote totali di mercato per il settore dei cereali a paglia ed è in continua espansione con circa 250mila quintali di seme venduto in tutta Italia attraverso una rete organica di 600 rivendite.

L’azienda, a diffusione nazionale, e delle in Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Umbria.

Dal 2008 si è aggiunta anche una dimensione internazionale con il commercio di grano verso l’Albana, Romania, Bulgaria, Ungheria e Grecia. Accanto alla divisione sementi Gruppo Manara si occupa anche della commercializzazione di mezzi tecnici per l’agricoltura, stoccaggio ed essiccazione di cereali e produzione di energia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome