Come cambieranno le borse merci?

borsa_merci_manialzate
La risposta è tutt’altro che scontata seppure la legge 91/2015 che le modifica sia già stata approvata, perché le modalità applicative non sono ancora note

Il dato certo è che le borse merci e di conseguenza le commissioni che settimanalmente fissano le quotazioni delle materie prime agricole, del frumento, del mais, della soia eccetera, subiranno un cambiamento radicale una volta che saranno stati elaborati i decreti attuativi previsti dalla legge 2 luglio 2015, n. 91 pubblicata sulla Gu n. 152 del 3 luglio 2015 ed in vigore dal 4 luglio 2015.

Quali saranno le conseguenze esatte per il mondo commerciale non si sanno ma soprattutto è difficile poterlo ipotizzare. Un’idea più chiara potrà essere possibile quando saranno disponibili i decreti attuativi. In linea generale la riforma dovrebbe portare una semplificazione del sistema ma come sappiamo le semplificazione finiscono per non tenere conto delle differenze che a livello territoriale possono essere anche significative. Ma procediamo per gradi.

In primo luogo la tempistica. La legge è in vigore dal 4 luglio 2015 e i decreti attuativi dovranno essere elaborati, a cura del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali di concerto con il Ministero dello sviluppo economico,  entro 90 giorni. I tempi sono pertanto piuttosto ristretti e nel momento in cui si legge dovrebbero essere in dirittura d’arrivo. (...)

L'articolo completo è pubblicato su AgriCommercio e garden center n. 10 - 2015.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome