Consento, flessibilità per grandi risultati

consento
Dalla ricerca Bayer, il nuovo fungicida sistemico per il controllo simultaneo di peronospora e alternaria

Le malattie fungine rappresentano per la coltura della patata e del pomodoro la principale avversità.

Contenerne lo sviluppo, in pieno campo o in serra, è un’esigenza di tutti gli orticoltori, specialmente in annate umide, dove l’attenta protezione delle piante è un aspetto imprescindibile per ricavare ottimi raccolti.

Bayer mette a disposizione dell’agricoltore il nuovo formulato Consento, fungicida sistemico per il controllo simultaneo di peronospora e alternaria, contenente fenamidone e propamocarb. Grazie alla sinergia dei due principi attivi, Consento permette un’ottima protezione della vegetazione, dei germogli e dei frutti ed evita l’insorgenza di fenomeni di resistenza per un utilizzo anche in situazioni in cui i funghi patogeni abbiano sviluppato tolleranza a specifici meccanismi di azione dei fungicidi: il fenamidone inibisce la respirazione mitocondriale, blocca tutti gli stadi del processo infettivo con attività antisporulante, possiede proprietà translaminari e aderisce alle cere su frutti e foglie.

Il propamocarb, invece, altera la permeabilità della membrana cellulare, inibisce la crescita del micelio, la produzione di spore e la loro germinazione, ed è sistemico per cui viene rapidamente assorbito e ridistribuito all’interno della pianta.

Classificazione tossicologica favorevole

Consento ha una classificazione tossicologica molto favorevole e la sua formulazione è in sospensione concentrata (SC): si utilizza alla dose di 2 l/ha e sono consentite tre applicazioni per ciclo colturale su pomodoro e quattro sulla patata con intervallo fra i trattamenti di 7-10 giorni. Consento non sporca la vegetazione, non imbratta ed è pienamente selettivo per le colture in qualsiasi stadio di sviluppo: lo strumento ideale per alti standard di efficacia e massima sicurezza per l’operatore.

 

L’articolo completo è pubblicato su AgriCommercio & Garden Center n. 2/2016

L’edicola di AgriCommercio & Garden Center

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome