A Zoomark International animali come persone

zoomark
Il Salone, che si è tenuto recentemente presso la Fiera di Bologna, forte di un settore che segna una continua crescita, spinge sull’antropizzazione dei quattrozampe. Dai cibi da scaldare al microonde ai passeggini per pet disabili

Già nei mesi scorsi l’edizione 2017 di Zoomark International, la fiera professionale b2b più importante in Europa negli anni dispari sui prodotti e le attrezzature per gli animali da compagnia, si era annunciata come particolarmente ricca di presenze e di novità, e la realtà non ha tradito le aspettative. Nei fatti, alla Fiera di Bologna, le aziende espositrici sono state addirittura 735 (615 nel 2015, con un aumento del 17%), provenienti dall’Italia e da altri 42 Paesi di tutto il mondo (35 nel 2015, +19%), distribuite su 5 padiglioni (erano 4 nel 2015) per una superficie espositiva totale di circa 50mila mq.

Quanto ai contenuti, l’indicazione è molto netta: il quattrozampe che vive con noi subisce un’antropizzazione sempre più spinta. E in questa direzione vanno tutte le innovazioni che caratterizzano il settore.

L’articolo completo è pubblicato su AgriCommercio & Garden Center n. 4/2017

L’edicola di AgriCommercio & Garden Center

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome