I mangimi industriali, sono la scelta più giusta

mangime industriale per cani e gatti
Il Rapporto Assalco-Zoomark 2019 spiega perché i prodotti pronti hanno sempre più successo fra i proprietari di quattrozampe

Ormai lo dovrebbero sapere tutti: cani e gatti hanno esigenze nutrizionali specifiche che variano a seconda della fase della vita (cucciolo, animale anziano, animale in fase di allattamento), della salute fisica, della razza, della taglia e del livello di attività.

L’alimentazione a loro dedicata deve pertanto fornire il giusto equilibrio di nutrienti. Lo ribadisce anche l’ultimo Rapporto Assalco-Zoomark 2019 sull’Alimentazione e la cura degli animali da compagnia.

Tipi di alimento

I prodotti per l’alimentazione degli animali da compagnia, ovvero il petfood, possono essere completi o complementari. I primi sono quelli completi dal punto di vista nutrizionale: forniscono tutti i nutrienti nelle quantità e nelle proporzioni richieste dall’animale da compagnia.

Gli alimenti complementari, come ad esempio gli snack, sono invece progettati per essere solo una parte della dieta del pet e non soddisfano pertanto interamente i requisiti nutrizionali se usati da soli.

Esiste inoltre un’ulteriore distinzione tra gli alimenti industriali completi standard, anche detti “di mantenimento”, e quelli dietetici, o destinati a particolari fini nutrizionali.

Gli alimenti industriali di mantenimento sono quelli destinati ad animali in buona salute, che necessitano di alimenti in grado di rispondere ai loro specifici fabbisogni nutrizionali.

Gli alimenti dietetici sono invece destinati a soddisfare le esigenze nutrizionali specifiche di animali il cui processo digestivo, di assorbimento o il cui metabolismo sono o rischiano di essere alterati temporaneamente o in forma irreversibile e che, di conseguenza, possono trarre giovamento dall’assunzione di alimenti adeguati al loro stato in virtù della loro particolare composizione o del particolare metodo di fabbricazione, che li differenzia chiaramente dai normali alimenti di mantenimento.

Ad esempio, sono considerati alimenti dietetici i prodotti specificatamente formulati per offrire supporto nutrizionale in caso di insufficienza renale cronica. Tanto le diete di mantenimento quanto gli alimenti dietetici devono essere conformi alla specifica normativa comunitaria.

Salute dal cibo

Le aziende che producono alimenti per animali da compagnia hanno sviluppato expertise in materia di nutrizione animale per garantire che il cibo per animali contenga i corretti ingredienti nelle giuste quantità per fornire i nutrienti necessari.

Lavorano insieme a scienziati nutrizionisti indipendenti, seguendo linee guida sviluppate dalla collaborazione di numerosi professionisti della nutrizione degli animali da compagnia.

La conoscenza sempre più approfondita dell’alimentazione degli animali d’affezione e della tecnologia alimentare ha trasformato notevolmente l’industria del petfood nel corso degli anni.

Ora è ampiamente riconosciuto dalla professione veterinaria che il miglioramento della nutrizione è un fattore importante che aiuta gli animali a vivere vite più lunghe e più sane.

Mangime industriale

Il mangime industriale è il modo più in uso per nutrire cani e gatti: viene infatti scelto dal 76,1% dei proprietari di cani e dal 90% di quelli di gatti. I proprietari di animali da compagnia decidono quali alimenti industriali soddisfano al meglio le loro esigenze, considerando le preferenze dell’animale, il costo e la varietà di petfood da fornire nel rispetto dei fabbisogni nutrizionali del pet.

Il petfood offre garanzie sull’adeguatezza, la qualità e la sicurezza nutrizionale. Esiste un’ampia selezione di ricette, varietà e consistenze tra cui scegliere, ed è comodo da usare. Scegliere un alimento completo significa fornire un prodotto adeguato da un punto di vista nutrizionale per fornire un’alimentazione quotidiana equilibrata. Questa tipologia di alimenti per animali da compagnia copre tutti i fabbisogni degli animali in termini di energia, proteine, grassi, vitamine e minerali.

I proprietari di animali da compagnia possono abbinare alimenti secchi e umidi seguendo quanto riportato sulla confezione. Gli alimenti sono formulati per fornire il mix adeguato al pet.

L’alimentazione industriale fornisce la quantità corretta, l’equilibrata disponibilità di nutrienti per sostenere la salute e l’attività fisica; inoltre consente all’animale di soddisfare le sue esigenze nutrizionali consumando il prodotto offerto.

I mangimi offrono il gusto e la palatabilità per garantire che l’alimento sia consumato con entusiasmo, dal momento che un pasto non consumato non ha valore nutritivo. La bontà dell’alimento è importante in quanto il momento dell’alimentazione dovrebbe essere un’esperienza gratificante sia per il proprietario che per l’animale, che rinforza il legame tra un cane o un gatto e il suo proprietario. 
Infine, utilizzando carni e ingredienti vegetali che hanno origine dalla produzione di alimenti per uso umano, gli alimenti industriali per animali da compagnia rappresentano una fonte di alimentazione bilanciata, e sostenibile dal punto di vista ambientale.

L’ok del veterinario

La comunità veterinaria europea vede nel petfood una scelta premiante. Un modo pratico per fornire ogni giorno pasti completi ed equilibrati al proprio animale da compagnia; un obiettivo altrimenti difficile nella vita di tutti i giorni, perché significherebbe avere tempo, esperienza e ingredienti sempre disponibili ed essere in grado di gestire un complesso piano dietetico.

Cani e gatti hanno bisogno di una quotidiana dieta equilibrata che contenga la giusta quantità e qualità di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali essenziali. I fabbisogni variano nel corso della vita e sono determinati da fattori quali l’età, se l’animale è attivo o sedentario, lo stato di salute dell’animale, la riproduzione e le condizioni ambientali.

Le formulazioni del petfood industriale forniscono tutti i nutrienti necessari e tengono conto delle esigenze dei diversi pet (età, razza, taglia, stile di vita degli animali ecc.) secondo le specifiche definite da prestigiosi organismi internazionali che vengono raccolte e aggiornate nelle linee guida della Fediaf (European Pet Food Industry Federation).

La scelta del prodotto deve essere fatta seguendo le raccomandazioni del proprio veterinario esperto in alimentazione degli animali da compagnia al fine di individuare l’opzione migliore in base alle specificità del pet.

Il petfood è attentamente controllato per garantire la salute animale. Dall’analisi del triennio 2015-2017, periodo di validità del Piano nazionale alimentazione animale (Pnaa), a fronte di 833 campionamenti di conformità è stato riscontrato un tasso di conformità pari al 99%. Tale risultato è la prova di come l’intera filiera produttiva lavori correttamente per garantire un prodotto sicuro per gli animali da compagnia che vivono nelle case degli italiani

Leggi l’articolo completo della rassegna delle più interessanti varietà di mangimi
su
AgriCommercio & Garden Center n. 8/2019

Dall’edicola digitale al perché abbonarsi

I mangimi industriali, sono la scelta più giusta - Ultima modifica: 2019-11-26T15:56:06+00:00 da Barbara Gamberini

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome