Consegna semplificata con SDS onDemand

sds ondemand
Aggiornamenti rapidi e a norma di legge con questa procedura. Oggi sono già 41 le aziende produttrici di mezzi tecnici e 13.800 i distributori che la utilizzano

Le schede di dati di sicurezza o SDS (Safety Data Sheet) relative agli agrofarmaci contengono tutte le informazioni indispensabili per l’utilizzatore finale, con lo scopo di consentirne un uso sicuro per le persone e l’ambiente. Per tale motivo i produttori e i rivenditori sono tenuti per legge a una serie di adempimenti al fine di fornire tali informazioni.

Il quadro normativo a riguardo è piuttosto complesso e si articola in una decina tra regolamenti comunitari, norme nazionali, decreti e circolari, con oltre 3mila pagine di normative che, tra i principali obblighi del produttore e del rivenditore, indicano i seguenti adempimenti:

  • la SDS deve sempre essere fornita gratuitamente;
  • la SDS può essere fornita su supporto informatico;
  • non è consentito fornire l’SDS sul sito aziendale del produttore o del distributore;
  • è necessario il riscontro di avvenuto ricevimento;
  • deve esserci contestualità tra fornitura del preparato/miscela e SDS;
  • i documenti devono essere sempre tempestivamente aggiornati;
  • è obbligatorio aggiornare l’SDS per 12 mesi dopo l’ultimo acquisto;
  • l’SDS deve essere disponibile per 10 anni da parte del produttore;
  • vi è l’obbligo di fornire l’SDS anche per preparati non pericolosi;
  • vi è l’obbligo di fornire l’SDS anche a tutti i dipendenti;
  • le SDS e le etichette CLP devono essere sempre presenti in azienda agricola;
  • è d’obbligo di comunicare le date di scadenza d’uso.

Fornire la corposa mole di dati sopra descritta è un’impresa tutt’altro che facile, soprattutto se consideriamo i costanti aggiornamenti a cui le etichette e le SDS di molti prodotti sono soggette. Per far fronte a questa necessità Image Line ha reso disponibile SDS OnDemand, un portale, disponibile 24 ore su 24, che permette l’aggiornamento a norma di legge delle etichette e delle schede di sicurezza.

Oggi sono già 40 le aziende produttrici di mezzi tecnici e 13.800 i distributori che usano SDS OnDemand per fornire le schede di sicurezza, le etichette CLP e le comunicazioni obbligatorie, offrendo gratuitamente tale servizio a 690mila aziende agricole.

Alcune testimonianze sull’utilizzo di SDS OnDemand

sds ondemand

Ezio Miglietti del Consorzio Agrario di Ravenna: «Procedure più snelle»

Fabio Manara del Gruppo Manara: «Otto bancali di carta in meno»

Emiliano Beozzo di Agriteam: «Aggiornamento in tempo reale»

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome